Lo sai quali danni provoca la cacca di piccione? - Hampton
icona telefono Chiamaci subito! 06 89 879 586 oppure scrivici

Lo sai quali danni provoca la cacca di piccione?

Quando vedi della cacca di piccione, o quando sfortunatamente ti arriva addosso sui vestiti, la reazione normale è quella di provare disgusto e lasciarsi scappare qualche parola non esattamente garbata.

Quasi mai nessuno però pensa a quanto quegli escrementi siano, oltre che disgustosi, pericolosi non solo per la salvaguardia dei beni monumentali della città nonché dei nostri abiti, ma anche per la nostra stessa salute.

I volatili infestanti quali i piccioni sono, infatti, sono anche veicolo di diversi agenti patogeni che vengono trasmessi all’uomo proprio attraverso gli escrementi. E con questo si spiega perché la popolazione di questi volatili debba essere sempre contenuta prima che arrivi davvero a infestare la città.

 

Quegli angoli della città off limits

Hai mai fatto caso che in tutte e città, più o meno, ci sono degli angoli praticamente inaccessibili all’uomo? Quello è il regno dei piccioni.Tu arrivi lì e ti devi fermare, non oltrepassare la soglia di sicurezza o te ne pentirai amaramente. Bene, starai pensando, ok ma qual è la soglia di sicurezza? Ti basta guardare a terra per capirlo.

La linea invisibile che separa il marciapiede pulito da quello crivellato di escrementi di piccione. Ecco, quando arrivi a quella linea torna indietro, non fare l’eroe che tanto le deiezioni, sparate dall’alto con precisione da cecchino, ti prenderanno e a meno che tu non abbia un ombrello uscirai dalla zona rossa sporco e sconfitto.

Il perché i piccioni si approprino di certe zone della città piuttosto che di altre non ci è dato saperlo, (va a capire tu come ragionano i piccioni!) ma quello che sappiamo fin troppo bene è che mandarli via da quelle zone che hanno eletto come loro territorio è davvero molto difficile.

Lo sanno bene le ditte di disinfestazione chiamate a bonificare le aree devastate dai volatili. Ma non solo, non è nemmeno facilissimo eliminare il guano che si deposita nei punti più irraggiungibili, e questo non è solo un problema delle aree pubbliche, ma anche dei privati laddove i piccioni si siano insediati a casa loro.

 

Ma allora perché la cacca di piccione è pericolosa?

Oltre al fatto che sporca e che certamente è poco piacevole ricevere patacche sull’impermeabile, o peggio, sui capelli, la cacca di piccione ha un alto potere corrosivo.

Allora uno dei primi motivi per cui ci si deve tenere lontani dalle feci di piccione è quello che se queste cadono su un indumento lo rovinano. Si, hai capito bene, quella patacca sulla felpa nuova potrebbe non venire mai via del tutto.

La prima cosa che devi fare è quella di rimuovere gli escrementi con un fazzolettino. Chiaramente se sei fuori casa, e probabilmente se un piccione ti ha preso in pieno lo sei, non puoi subito lavare l’indumento macchiato, ma se hai un fazzolettino pulisci subito almeno il grosso, avrai poi cura di lavare bene l’indumento una volta che sarai arrivato a casa.

Purtroppo non sempre si riesce a smacchiare l’indumento macchiato dalle feci di piccione, nemmeno se si interviene con una certa tempestività. Stessa sorte tocca ai monumenti urbani che vengono letteralmente rovinati dalle feci e dal guano degli uccelli infestanti.

Per ripulire edifici e monumenti, in modo che tornino come erano prima, occorrono speciali trattamenti effettuati da ditte specializzate in questo tipo di trattamenti.

 

E per la salute quali sono i rischi?

La cacca di piccione può essere molto pericolosa per le persone. Ovviamente il può è d’obbligo, diversamente ci saremmo estinti da un pezzo, tuttavia il pericolo va conosciuto e non sottovalutato.

A essere pericolosa è la composizione delle feci che, come molto non sanno, contengono diversi agenti patogeni. Tra quelli più comuni sicuramente c’è quello della salmonella, un batterio molto pericoloso responsabile della patologia conosciuta appunto come salmonella. Questo è un disturbo molto serio, raramente mortale al giorno d’oggi, ma che da comunque gravi problemi.

Altro batterio è l’escherichia coli, un batterio che provoca gastroenteriti molto forti e fastidiose. La psittacosi è un’altra malattia che si può contrarre se si entra in contatto con le feci di piccione.

Sebbene contrarre queste patologie non sia facilissimo, bisognerebbe infatti entrare ben bene in contatto con le feci veicolanti, è comunque buona norma prendere delle precauzioni se si decide di pulire il terrazzo infestato dai volatili un po’ troppo invadenti.

Se sei riuscito a mandare via i piccioni dal tuo terrazzo, probabilmente avrai un bel po’ da pulire ora. Per farlo però devi essere consapevole che puoi correre alcuni rischi, quindi è meglio prevenire.

Innanzitutto indossa dei guanti di gomma e rimuovi gli escrementi. Una volta rimossi devi pulire bene. Puoi utilizzare del bicarbonato o dell’ammoniaca, ma poi è bene utilizzare anche del disinfettante. L’alcol non disinfetta, quindi lascia perdere, vai in un negozio specializzato e acquistane uno professionale.

 

E se c’è molto guano?

Se c’è molto guano lascia perdere e chiama una ditta seria e professionale che ripulirà tutto in breve tempo senza farti correre rischi inutili.

Per avere maggiori informazioni: https://hampton.it/preventivi/.

 

Torna alla lista degli articoli
Top