Disinfestazione da cimici del letto, quanto può costare? - Hampton
icona telefono Chiamaci subito! 06 89 87 9586 oppure scrivici

Disinfestazione da cimici del letto, quanto può costare?

cimici dei letti

Una delle infestazioni più sgradite con la quale ci si possa trovare a dover combattere è quella delle cimici del letto. Fino a pochi decenni fa, le cimici dei letti venivano considerate degi infestanti di altri tempi, appartenenti a una società del passato in cui la loro presenza era legata a scarse condizioni igieniche. Tanto che molte persone non hanno mai nemmeno visto una cimice del letto, né sono mai state punte da questo insetto ematofago. Tuttavia, a partire dagli anni Novanta, questo insetto è tornato a diffondersi a livello mondiale, mostrando tra l’altro una certa resistenza a molti insetticidi, dopo che peraltro sono stati banditi dall’uso e dal commercio gli organo-clorurati a causa della loro elevata tossicità per l’ambiente e per l’uomo. Oggi si sa che le motivazioni della sua diffusione non sono più quelle legate all’igiene quanto all’aumento dei flussi di persone che si spostano con molta più facilità rispetto a una volta da una parte all’altra del mondo. Le cimici del letto, infatti, si spostano e viaggiano con le persone tramite i loro bagagli e i mezzi di trasporto stessi. Non sono infrequenti infatti le infestazioni all’interno di treni, autobus e navi per passeggeri, oltre che nelle stanze di alberghi, hotel, ostelli e abitazioni. La cimice dei letti è attualmente l’infestante con il maggiore impatto sul settore alberghiero e i dati sulla sua diffusione indicano che la presenza di questi parassiti è destinata a crescere.

 

Come mi accorgo che ho le cimici del letto… nel letto

 

cimici nei letti

Non sempre è facile avvistare le cimici dei letti in una stanza, in quanto questi insetti hanno abitudini notturne e pungono solo di notte spostandosi dai loro nascondigli verso il malcapitato ospite che dorme beato. Anche le loro punture spesso passano inosservate, almeno all’inizio, e vengono confuse con lesioni dovute ad altre cause o ad altri insetti come le zanzare alle quali siamo certamente più abituati. Se non ne hai mai visto una cimice dei letti probabilmente non ti accorgerai della sua presenza: le cimici dei letti sono insetti piccoli, di solito dai 5 ai 10 mm di lunghezza quando sono adulte (gli stadi giovanili possono essere più piccoli e avere un colore chiaro lucido), con una forma piatta e vagamente ovale che ricorda a grandi linee il seme di un anguria. Il loro colore però vira dall’arancio-rossiccio al rosso amaranto e al bruno quando hanno pasteggiato e si presentano gonfie del sangue, mentre le forme immature sono di colore bianco traslucido. A volte, invece, si possono vedere altri segni di presenza delle cimici dei letti. In particolare piccole macchioline nere sulle lenzuola o nei punti vicini ai nascondigli delle cimici (pieghe e cuciture dei materassi, inserzioni nelle doghe della rete, dietro i quadri, dietro o sotto i comodini o i cassetti in legno, dietro la testata del letto, etc…).

 

Cosa comporta un’infestazione di cimici del letto

stadi delle cimici dei letti

Se non sai a che velocità si riproducono questi insetti, probabilmente non hai ancora idea di cosa sia un’infestazione da cimici del letto. Ebbene, ogni femmina fecondata può arrivare a deporre fino a 500 uova durante la sua vita, al giorno però ne depone da cinque a dodici che schiudono in un tempo compreso fra i 6 e i 20 giorni. Ogni maschio può fecondare diverse femmine. Durante l’arco temporale di un anno le cimici possono arrivare a riprodursi per ben 4 generazioni. Immagina quindi di che proporzioni può diventare l’infestazione se in una stanza ci fosse anche solo una coppia di cimici. Ovvio che se non corri ai ripari con una certa rapidità il rischio è di ritrovarti a essere tu ospite delle cimici nel tuo letto!!!

 

Perché il fai-da-te è inutile?

 

Le cimici dei letti sono davvero complesse da fronteggiare, ed anche un disinfestatore poco esperto può avere seri problemi nel debellarle. Se hai appurato di avere le cimici dei letti a casa tua, probabilmente stai pensando di debellarle con i normali insetticidi che trovi sul mercato. Ma questa soluzione quasi sempre si dimostrerà fallimentare. Per trattare le cimici dei letti è necessario ispezionare con scrupolo la camera e identificare con certezza i punti ove applicare i prodotti, ma soprattutto in molti casi è necessario ricorrere a più interventi ripetuti nel tempo oltre che abbinare varie tecniche di disinfestazione. Le cimici dei letti, infatti, oltre ad aver dimostrato resistenza ad alcune molecole di insetticidi, sono in grado di percepire le sostanze insetticide nell’ambiente, e grazie alla loro abitudine di camminare sulla punta delle zampe, evitano abilmente il contatto con le sostanze tossiche. Nei casi peggiori è possibile che si debba anche eliminare fisicamente mobili, oggetti, materassi o reti dalla camera prima di fare l’intervento di disinfestazione in modo da ridurre al minimo il numero di individui presenti ed aumentare le probabilità di successo della disinfestazione.

 

Sì, ma una disinfestazione costa parecchio!?!

 

Questo pensiero è quello che fondamentalmente spinge la gente al fai-da-te piuttosto che a ricorrere a una disinfestazione professionale, definitiva e quindi più efficace. Ma si tratta per lo più di un pensiero errato perché la disinfestazione dalle cimici del letto ti costa più o meno quanto una disinfestazione da altri animali infestanti, quindi un prezzo ragionevole. Ovviamente il prezzo è determinato dal numero di locali da trattare e dalla gravità dell’infestazione e quindi dal numero di interventi che è necessario applicare. Tanto per orientarsi i prezzi base oscillano intorno ai 100-150 euro, ma naturalmente si tratta appunto di una stima generica per un’infestazione normale in una stanza di media grandezza.

A prima vista può sembrarti una spesa notevole, e del resto un’insetticida ti costa pochi euro ma valuta bene la cosa. Vale davvero la pena continuare a condividere il letto con le cimici mentre cerchi di eliminarle? Inoltre l’insetticida può arrecare fastidi e disagi a te, danni ad animali domestici che tieni in casa e ai bambini. Infine considera che non hai alcuna garanzia sui risultati e potresti dover acquistare molto insetticida, il che di per sé non è una gran spesa, è vero, ma continuando quasi sicuramente a subire la presenza delle cimici. E allora è meglio spendere una volta per tutte per un intervento professionale che ti garantisca l’eliminazione dell’ospite sgradito in modo davvero efficace e creandoti il minor disagio possibile.

Se le cimici dei letti sono gli ospiti non invitati, non aspettare oltre, rischiando fra l’altro di peggiorare le cose, contattaci subito per un preventivo: https://hampton.it/preventivi/.

Torna alla lista degli articoli
Top