Spurgo pozzi neri quanto ci costa e quando va fatto? - Hampton
icona telefono Chiamaci subito! 06 89 879 586 oppure scrivici

Spurgo pozzi neri quanto ci costa e quando va fatto?

Chi vive in una zona rurale prima o poi si trova a dover fare i conti con la pulizia del pozzo nero o della fossa biologica. La differenza tra i due è data non solo dal fatto che una è più grande dell’altro, ma proprio dal funzionamento, poiché la fossa biologica ha un tubo in entrata e uno in uscita dal serbatoio, mentre il pozzo nero ha un solo tubo in entrata.

Quello che però ci si chiede, a onor del vero, è: lo spurgo dei pozzi neri quanto costa? Diciamo subito che si tratta di un costo assolutamente accessibile per tutti, così da stare tranquilli, ora però entriamo più nel dettaglio.

 

Da cosa dipende il costo dello spurgo

 

Per prima cosa va detto che il costo dello spurgo è decisamente variabile.

Entrano nel calcolo diversi fattori e ogni ditta, chiaramente, ha il suo listino prezzi, listino che cambia anche di comune in comune in base anche al costo dello smaltimento dei rifiuti.

Generalmente la tariffa viene calcolata a ore, con una tariffazione minima di 2 ore, con incluso la partenza dell’autospurgo dal deposito e il rientro dello stesso una volta svuotato dalle acque reflue.

Entrano poi in gioco altri fattori come l’ampiezza della botte dell’autospurgo, quindi se si riesce a spurgare il pozzo nero con un unico viaggio, ma anche l’ampiezza del pozzo nero stesso.

Bisogna inoltre considerare anche eventuali imprevisti. Il prezzo si basa anche sulla facilità di spurgo. Purtroppo delle volte capita invece che un’operazione che sembrava semplice e lineare possa essere più complicata del previsto.

Per esempio può capitare che lo spurgo richieda più tempo o più perizia del necessario perché magari vi è qualche ostruzione inaspettata. In ogni caso il prezzo, è inferiore a quello di un caffè al giorno in un anno.

 

Ogni quanto si deve pulire il pozzo nero?

 

Il pozzo nero, come del resto anche la fossa biologica, va pulito periodicamente, in modo da evitare poco simpatiche fuori uscite di liquame che possono attirare anche sgradevoli animali infestanti come topi e blatte.

Anche in questo caso si deve valutare la capienza del pozzo nero e il numero di persone che serve, in modo da poter fare un calcolo con il vostro autospurgo di fiducia. Una volta che i professionisti verranno a casa vostra, potranno, dopo aver svuotato il pozzo nero, fare con voi un calcolo di massima sulla periodicità degli interventi.

Va da sé che un pozzo nero con una manutenzione costante, costerà meno nelle fasi di pulizia perché si potranno evitare ostruzioni e intasamenti.

 

Torna alla lista degli articoli
Top