Infezione polmonare da legionella: nel tuo ufficio respiri aria pulita? - Hampton
icona telefono Chiamaci subito! 06 89 879 586 oppure scrivici

Infezione polmonare da legionella: nel tuo ufficio respiri aria pulita?

Si parla sempre più spesso della legionella e dei suoi notevoli rischi sulla salute dell’uomo. Uno dei problemi più importanti riguarda l’infezione polmonare che può determinare. In particolare, si parla di legionellosi quando si fa riferimento ad un’infezione che viene determinata da un batterio chiamato legionella.

Bisogna fare notevole attenzione in quanto la pericolosità di tale infezione è legata all’apparato respiratorio e gli effetti possono andare da semplici irritazioni fino ad arrivare a problemi di una certa entità. Il batterio della legionella si trova per lo più all’interno di sistemi che prevedono la presenza di acqua: climatizzatori ed alcuni impianti idrici su tutti.

La legionella tende a vivere all’interno di acqua stagnante o tiepida che si trova all’interno di tubature o anche all’interno dei serbatoi. Proprio in queste zone si creano le condizioni più favorevoli affinché il batterio riesca a sopravvivere e proliferare bene. Molto spesso viene sottovalutata l’importanza e la pericolosità di questa infezione che è frequente soprattutto in uffici che hanno climatizzatori.

Perciò, al fine di evitare qualsiasi infezione polmonare, è importante effettuare una corretta manutenzione degli impianti di condizionamento ed affidarsi ad aziende specializzate e competenti.

Effetti dannosi sulla salute causati da legionella

La legionella causa nell’uomo una forte infezione polmonare che ha un decorso abbastanza vario: si va da un’infezione lieve e che può essere facilmente curata, fino ad arrivare ad una che può essere anche letale. I sintomi più comuni che possono essere riscontrati in soggetti che hanno contratto la legionella sono nausea, vomito, diarrea, cefalea.

Bisogna prendere delle opportune precauzioni contro la legionella che può avere spesso uno sviluppo particolarmente invasivo e determinare problemi di una certa entità nei pazienti. In questi casi, i sintomi potrebbero essere poco evidenti e l’infezione respiratoria può indebolire eccessivamente le difese dell’organismo.

L’infezione respiratoria causata da legionella può essere contratta respirando i batteri presenti all’interno di acqua infetta in forma di aerosol: questi tendono ad essere presenti all’interno di acqua che esce dai rubinetti o presenti all’interno di climatizzatori. Non è infettiva e bisogna prendere delle misure preventive contro la legionella soprattutto in soggetti che hanno già problemi polmonari o anche in soggetti che sono in terapia immunosoppressiva, in quanto gli effetti potrebbero essere molto gravi.

Legionella ed infezione polmonare: cosa sapere

La legionella è un batterio che è molto presente all’interno di acqua stagnante che può accumularsi in vari sistemi e dispositivi. Un esempio sono gli impianti di climatizzazione, oltre agli impianti di acqua calda centralizzati. Questi possono essere fonte di infezione soprattutto quando sono di grande portata e presenti in edifici di dimensione elevata.

Un esempio di luoghi che potrebbero essere infestati da legionella sono strutture alberghiere, uffici, ospedali, caserme ed altri posti molto frequentati da persone. Diventa così importantissimo affidarsi ad aziende che riescano a monitorare il rischio legato alla legionella, pianificando così degli interventi mirati che possano garantire un’ottima soluzione contro la legionella.

Importantissimo affidarsi a delle aziende specializzate e che possano effettuare la valutazione di rischio da legionella, ovvero svolgere una serie di analisi chimico-biologiche che permettano di appurare la presenza di legionella in uno stabile. Questo prevede una serie di sopralluoghi che permettono di analizzare nei dettagli la struttura degli impianti idrici e di climatizzazione che potrebbero essere infestati da legionella.

Come combattere la legionella

Grande attenzione va fatta alla legionella e all’infezione polmonare che può determinare. Motivo per cui bisogna combattere i rischi legati a questo batterio andando ad agire in modo mirato e soprattutto efficace per eliminare qualsiasi tipo di rischio.

Ovviamente le aziende specializzate in disinfezioni di legionella sono in grado di pianificare degli interventi mirati a seconda del tipo di impianto su cui si va ad agire. In questo modo si potrà tener conto della struttura su cui si opera, oltre all’impianto idrico e alle caratteristiche dell’acqua come ph e torbidità. Affidandosi ad aziende specializzate in disinfezioni si potranno ottenere degli impianti che rispettino la legge e che permettano di vivere un ambiente in modo completamente salutare. Una delle soluzioni migliori per debellare il rischio di infezione polmonare legato a legionella è quella del biossido di cloro.

Si tratta di una molecola molto importante per quanto concerne la lotta alla legionella, priva di controindicazioni e che non produce alcun tipo di problema agli impianti. Inoltre sfruttando il biossido di cloro non vengono in alcun modo alterate le caratteristiche qualitative dell’acqua. Può anche essere messo in atto il protocollo Legionella Free System che permette al Responsabile della Struttura di dimostrare i suoi interventi contro la legionella.

Torna alla lista degli articoli
Top