Disinfestazione zanzare: fai da te VS professionale - Hampton
icona telefono Chiamaci subito! 06 89 879 586 oppure scrivici

Disinfestazione zanzare: fai da te VS professionale

Uno dei quesiti che maggiormente attanaglia la mente di chi, ogni qualvolta torna l’estate, si trova ad affrontare la sua personalissima lotta alle zanzare, è solo una: meglio la disinfestazione zanzare fai da te o affidarsi ad una ditta specializzata?

Scegliere una ditta di disinfestazione specializzata

Quando ci si affida a dei professionisti è importante ricordare che la scelta va esaminata e svolta con cura. Di solito infatti ci si accontenta di chiamare la ditta più vicina a dove si vive, o in base al prezzo più conveniente oppure a seconda del tempo che gli addetti ai lavori propongono.

Talvolta però, le illusioni e le aspettative che ci si crea quando ci si mette alla ricerca di una ditta di disinfestazione, possono rivelarsi non del tutto positive e come le si era immaginate. La lotta adulticida infatti, va eseguita in modo oculato e mirato, tenendo conto di vari aspetti quali: la specie di zanzara che ci si trova davanti, lo stato della zona che dovrà essere bonificata e il clima che vige in quel dato momento.

Fondamentale è affidarsi ad un’azienda che operi anche dei sopralluoghi, dedicando tutto il tempo necessario al ritrovamento delle zone che potrebbero ospitare un focolaio di zanzare. Ditte che siano solite anche utilizzare l’informazione come strumento importante nella guerra alle zanzare, aiutando così i residenti richiedenti il servizio. Potrebbe infatti accadere che dopo l’arrivo sul posto, dei professionisti possano decidere di non intervenire perché non necessario secondo la loro esperienza.

L’addetto alla disinfestazione arriva di norma con un atomizzatore da spalla atto a nebulizzare acqua e prodotti antizanzara, oppure con uno posto si un pick-up. Con tali strumenti si adopererà a inondare di insetticida le zone colpite da questo insetto, colpendo quasi certamente anche zone che non necessitano tale intervento. A seguito di ciò, fin da subito sarà possibile toccare con mano i primi risultati ma, via via la situazione potrebbe in breve tempo tornare quella che era inizialmente.

Chi generalmente consiglia un intervento di disinfestazione zanzare dando un appuntamento in base ad un calendario prestabilito, potrebbe indurci ad una scelta che potrebbe poi rivelarsi inefficace. Questo perché la tecnica adulticida va di norma eseguita quando occorre, ed è quindi difficilmente pianificabile prima. Se infatti ci fosse un temporale il giorno dopo l’intervento, l’azione sarebbe notevolmente compromessa.

Scegliere di disinfestare con il fai da te

Se non ci si vuole affidare ad una ditta i mezzi che si potranno utilizzare saranno più mirati e meno invasivi. Ad esempio ci si potrebbe servire di una sorta di zaino dotato di una pompa a mano o di tipo elettrico, a seconda di quelle che sono disponibilità economiche che si vogliono investire e della grandezza della zona che si vuole disinfestare.

Attraverso questi metodi contro le zanzare, con il fai da te, si potrà essere precisi andando a colpire solo la zona del focolaio senza coinvolgere altre zone ma allo stesso tempo si potrebbero così tralasciare delle zone con un bisogno reale di disinfestazione. Gli orari saranno quelli in cui questo insetto svolge più attività. Aggiornandosi sulle condizioni climatiche per tutta la settimana che segue l’intervento, si potrà inoltre scongiurare il fatto che la disinfestazione sia stata vana.
I risultati potranno essere sicuramente visbili ma mai come l’intervento di una ditta specializzata nel settore.

Dettagli pratici

Ma nel concreto esiste una misura standard dopo la quale sarebbe opportuno rinunciare al fai da te e inevitabile affidarsi ad una ditta atta alla disinfestazione?
Ciò non è possibile stabilirlo come norma, in quanto sono molteplici i fattori che possono definire una scelta piuttosto che un’altra. Parametro importante è la vastità della zona e il tipo di vegetazione presente in essa.

Pro-contro e conclusione

Riepiloghiamo adesso i pro e i contro delle scelte sopra illustrate. Per quel che riguarda i pro è necessario dire che affidandosi ad un azienda di disinfestazione c’è un netto risparmio di tempo, fatica, un risultato concreto ed efficace. Di contro, si andrà inevitabilmente verso costi più elevati, così come elevata sarà la quantità di insetticida usata.

Oltretutto questo intervento potrebbe rivelarsi vano se effettuato a ridosso di eventuali piogge. Analizzando il discorso fai da te invece, avremo sicuramente il vantaggio di sostenere un costo più ridotto e una ridotta quantità di insetticida usato. Il lavoro sarà di certo più preciso a discapito però, del tempo e della fatica che verranno impiegati.

Resta comunque valida, l’ipotesi di una consulenza inziale per poi valutare quale opzione è meglio per ogni singolo caso.

Torna alla lista degli articoli
Top