Arriva la bella stagione: come difendersi dalle zanzare! - Hampton
icona telefono Chiamaci subito! 06 89 879 586 oppure scrivici

Arriva la bella stagione: come difendersi dalle zanzare!

Anno dopo anno, con l’avvicinarsi della bella stagione, si ripropone il fastidioso problema delle zanzare! Le nostre case, i nostri giardini e i nostri parchi vengono propriamente invasi da questi insetti, rendendo complicato, talvolta e in talune zone, condurre una normale vita all’aria aperta, proprio nei periodi dell’anno dove la si desidera maggiormente.

Negli ultimi anni tale fenomeno è diventato talmente preponderante da rendere spesso necessaria l’adozione di strategie preventive e di vera e propria disinfestazione contro le zanzare.

Le nostre zanzare: vecchie e nuove conoscenze

Nelle nostre zone possiamo riconoscere diverse tipologie di zanzare, dalla Culex Pipiens (ovvero la zanzara che da sempre ha popolato le nostre regioni) alla Aedes albopictus (meglio conosciuta col suggestivo nome di Zanzara Tigre), per citare le più comuni.

Fortunatamente, a meno che non siano presenti specifiche allergie o sensibilità particolari, la puntura di queste zanzare non veicola il contagio di malattie.

Ciò nonostante il loro morso e il loro ronzio rischiano di essere particolarmente molesti ed esasperanti e di peggiorare notevolmente la qualità di vita durante le stagioni più calde.

Fortunatamente non è necessario arrendersi all’invasione di questi odiosi insetti. In seguito verranno illustrati suggerimenti e rimedi adottando i quali la loro presenza in parchi e giardini (quindi, di conseguenza, anche in case e locali chiusi) potrà essere tenuta sotto controllo e drasticamente ridotta.

 

Suggerimenti: disinfestazione dalle zanzare fai-da-te

Per un’iniziale protezione, prima di ricorrere ad una disinfestazione dalle zanzare professionale , ecco dei piccoli suggerimenti che è buona norma adottare nella vita di tutti i giorni.

Con tutta probabilità, essi da soli non saranno sufficienti ad eliminare in modo definitivo il problema creato dall’infestazione di tali insetti, però  potranno concorrere alla messa a punto di uno stile di vita e di igiene che andrà a limitare questa annosa presenza.

Il veicolo essenziale per la proliferazione delle larve delle zanzare è l’acqua stagnante: buona norma è svuotare costantemente i sottovasi, per esempio, ed evitare tutte quelle situazioni in cui si vada a creare un accumulo di acqua ferma.

Le zanzare tigre si mimetizzano perfettamente sugli abiti scuri e quindi prediligono posarsi su di essi per poter pungere indisturbate ed al riparo da pericoli: optando quindi per dei vestiti chiari le zanzare tigre tenderanno ad evitarvi maggiormente.

Inoltre è risaputo che le zanzare vengono disturbate dalla presenza dei loro predatori naturali: non tutti, però amano l’idea di circondare la propria abitazione di pipistrelli! È possibile, allora, cercare di arginare il problema piantando nei propri giardini piante che risultino sgradite a questi insetti quali geranio, lavanda e calendula: non solo scoraggeranno le zanzare ma saranno anche profumate ed ornamentali.

 

Valuta l’intervento di un professionista per la disinfestazione dalle zanzare

Purtroppo nella maggioranza dei casi per una disinfestazione dalle zanzare efficace e duratura bisogna ricorrere a sistemi più incisivi.

Esistono in commercio prodotti efficaci; inoltre è possibile affidarsi a ditte specializzate in grado di prevenire la proliferazione delle larve e di eliminare gli esemplari adulti.

Affidandovi a dei professionisti potrete usufruire di un intervento mirato al vostro caso particolare.

Nella disinfestazione dalle zanzare è importante saper scegliere i prodotti specifici da utilizzare per debellare questi insetti in modo radicale, considerando il quadro generale del giardino o del parco dove la colonia si è insediata.

Inoltre è fondamentale riuscire ad individuare il punto preciso interessato dalla loro presenza per effettuare un’azione puntuale e specifica.

 

Torna alla lista degli articoli
Top